my Hosio style

4 mesi di blog e i 3 argomenti che avete preferito

Siamo arrivati ai nostri primi 4 mesi di blog e, oltre a ringraziarvi per il ritorno davvero positivo di questo nostro lavoro, condividiamo con voi i 3 argomenti TOP: li elenchiamo in ordine alfabetico e vi riproponiamo alcuni contenuti, i più letti e commentati, ossia quelli che vi sono piaciuti di più nell’arco di questo periodo. Ecco per ognuno di loro un piccolo riassunto:

Hosio maglieria blogBeetle Jacket:

La Beetle Jacket è la giacca iconica e rappresentativa delle collezioni HOSIO. Perché dovreste averne una? La ragione è molto semplice, la Beetle Jacket è la giacca 3.0, ovvero la moderna evoluzione della giacca tradizionale. E’ un capo che offre una nuova prospettiva in termini di comfort e vestibilità.
E’ il punto di incontro fra la maglieria e il capospalla. Un capo destrutturato che abbina alle funzionalità della giacca, ovvero eleganza e moderna sartorialità, quelle della maglia in termini di comfort e praticità.
In poche parole, è il capo necessario all’uomo dinamico che vuole sentirsi a proprio agio in ogni momento della giornata, senza però rinunciare allo stile.

Hosio maglieria blogFinezza 16:

La finezza sta alla maglieria, come i carati stanno ai diamanti: sono entrambi degli indicatori di misura e di purezza. Perché la trovi nelle collezioni HOSIO? Amiamo la finezza 16 in quanto la riteniamo raffinata, leggera, avvolgente e molto morbida.
HOSIO è il giusto contenitore per questa lavorazione, che ha il pregio di offrire un prodotto versatile e trasversale, ma al tempo stesso iconico e rappresentativo dell’identità del marchio , fatta di maglieria ed esperienza.
La finezza 16 è il mezzo che ci aiuta ad esprimere nuovi concetti e sperimentazioni integrando, ad esempio, la versione basica con lavorazioni a  punti sia tridimensionali che fantasia.

Hosio maglieria blogJersey:

Il Jersey è una maglia tagliata, dalla finezza estrema e quindi impossibile da trattare nel calato. Il motivo è molto ,e facilmente comprensibile, anche per i meno tecnici: non esistono macchine che tessano e rimaglino finezze cosi’ sottili. Un esempio easy, ma efficace, di cio’ di cui stiamo parlando è la T-Shirt! Lo sapevate che la T- Shirt è tecnicamente una maglia? Le T-Shirt in Jersey sono prodotte con macchine per maglieria, risultano elastiche sia in lunghezza che in larghezza, e se realizzate a catena hanno caratteristiche di indemagliabilità (ma di questo parleremo in un prossimo post). Possono essere a tinta unita, rigate, oppure fiammate per l’effetto dell’utilizzo del filato fiammato.

Chiudiamo con una frase cara all’autore del sito, Roberto Vavassori, colui che ha fortemente voluto questo blog, e sostiene da tempo che:

“il sapere sia l’unico bene che accresce il suo valore con la condivisione”

E in quanto a sapere sulla maglieria, la sua storia, la sua vita contemporanea …lo battono davvero in pochi!