my Hosio style

Siamo tutti viaggiatori

Oggi vi voglio parlare come il  viaggio sia stato la fonte d’ispirazione della mia collezione SpringSummer17, un significato simbolico legato ai continui spostamenti che oggi sono frequenti nella quotidianità ,  e quindi necessitano di praticità, usabilità e comfort di tutto cio’ che indossiamo.

In effetti, soprattutto per l’uomo attivo e dinamico , il concetto di vestirsi in un modo pratico, ma allo stesso tempo funzionale alle proprie necessità è diventato un must  , e personalmente, con le mie collezioni, ho sempre cercato di soddisfare questa esigenza.

La maglia è il capo funzionale per eccellenza , per cui mi risulta facile centrare questo obiettivo .

Hosio maglieria blogLa morbidezza e la praticità di una giacca in maglia, ad esempio,  non riusciremo mai a trovarla in nessun altro capospalla, ma il fatto che possa anche essere “compressa” e il un certo senso “maltrattata” (quante volte ci togliamo una giacca per buttarla sul sedile della macchina oppure l’appendiamo in modo maldestro su un appendiabiti in ufficio) senza poi sembrare uno straccio vecchio,  la rende l’ideale per il nostro viaggio nella quotidianità.

Il mio Urban Globetrotter , che poi è il nome della nuova proposta estiva HOSIO, è quindi colui che sdogana una nuova forma di viaggio, forse piu’ semplice, ma non meno esigente, il viaggio di tutti i giorni e della piccola “valigia” necessaria ad affrontarlo.

Nella prossima primavera/estate questa valigia sarà riempita da giacche in maglia “packable”, maglie finezza 16 , fresche e leggere, da sempre l’ideale per praticità e comfort, capi in cotone, crepe di cotone e cotone-seta ,  tutto sempre cavalcando un concetto di praticità.

Hosio maglieria blogLe Fantasie delle giacche si riallacciano alle grafiche etniche che reinterpretano i classici , i pois ed i quadri  , le maglie propongono righe reinterpretate in un’ottica Etno/Chevron , i pantaloni invece con stampa jungle e mimetico rivisitato vanno assolutamente provati sia per personalità e caratterizzazione che per  morbidezza.

Per quanto riguarda i colori, chi mi conosce sa che la base è sempre una base neutra con colori sobri e omogenei ,  come  l’Ivy green (in tutte le sue tonalità) e l’Indigo Blu (inteso come nuovo classico) vengono movimentati da punti colorati, dalle tonalità brillanti , quali il Jaffa orange, l’Artisan gold e il Flame Scarlet.

Quindi non mi resta che augurarvi un pronti, partenza…via nel vostro viaggio quotidiano!

Hosio maglieria blog