my Hosio style

Un professore nel nostro laboratorio artistico

Ieri pomeriggio è venuto a trovarci il professore Giovanni Maria Conti, Direttore del Corso di Alta Formazione in Design della Maglieria presso POLI design, Consorzio del Politecnico di Milano.
E’ stato un onore per noi avere la possibilità di mostrargli l’azienda, e soprattutto è stato entusiasmante portarlo nel nostro laboratorio artistico.

dettaglio macchina e filato nel laboratorio HosioCome sapete, il laboratorio artistico è regno assoluto di Ezio, il nostro “omino magico” dal sapere infinito,  ed è stato un momento carico di emozione vedere due “titani” del mondo della maglieria, ognuno per le sue competenze,  confrontarsi e scambiarsi opinioni.
Nulla si distrugge tutto si trasforma”. La dimostrazione di questo assunto la si trova proprio nel mondo della maglieria, dove il sapere di un’arte antica viene integrato con la tecnologia moderna.
Sono state proprio le macchine per la maglieria, prima manuali (Coppo e Brother) ed in seguito elettroniche, sia rettilinee che circolari, l’argomento di discussione principale.

Troviamo curioso constatare che, nonostante l’evoluzione della tecnologia, l’accessorio principe e fondamentale nelle blog maglieria Hosio: gli aghimacchina da maglieria, ovvero l’ago, sia rimasto ESATTAMENTE LO STESSO! Quindi, il filo e l’ago si confermano protagonisti assoluti nel mondo della maglieria.
La conoscenza approfondita dei filati e degli strumenti di lavorazione, costituiscono la base per la realizzazione di qualsiasi tipo di maglia.

Vi avvisiamo che le sorprese non terminano qui! Restituiremo la visita del professore molto presto, e in quell’occasione sarà Hosio ad andare all’Università!
#staytuned.